Bioshock Wiki
Advertisement

Atlas è un cittadino di Rapture, città in cui aveva creduto di trovare una vita migliore per sé stesso e la sua famiglia; nonostante dica di credere in Dio, ritiene che l'abbia punito con la catastrofica guerra civile per essersi recato lì. Atlas cerca di trovare una via di fuga, quando scopre insieme ad un suo amico, Johnny, che Jack era sopravvissuto ad un incidente aereo. Egli aiuta il protagonista con consigli utili per il proseguimento dell'avventura, sperando che in cambio Jack salvi la sua famiglia, rapita da dei ricombinanti e nascosta in un sottomarino a Neptune's Bounty. Atlas è una guida che introduce Jack ed il giocatore nel distopico mondo di Rapture e nell'uso di ADAM e plasmidi. Inizialmente il suo obiettivo sembra essere quello di scappare con la famiglia, ma dopo che quest'ultima viene uccisa da Andrew Ryan vuole semplicemente vendetta, ottenendo il supporto del giocatore nell'uccisione del ricco magnate.

Atlas, in realtà, è lontano da ciò che afferma d'essere: egli è Frank Fontaine (alias Frank Gorland), l'uomo che diede avvio al commercio di ADAM e condusse Rapture alla guerra ed alla distruzione. Sotto falso nome, si serve di Jack per eliminare Ryan ed essere il padrone della città sommersa. Il subdolo Atlas/Fontaine è il vero antagonista del gioco, e con lui Jack si scontrerà alla fine. Il protagonista, avendo la peggio su Fontaine, verrà aiutato dalle Sorelline, che uccideranno il nemico con le loro enormi siringhe.


Fonte Wikipedia

Advertisement