Bioshock Wiki
Advertisement
Il Molo di Finkton

Veduta aerea di Beggar's Wharf.

Beggar's Wharf (lett. Molo del Mendicante) è un grande porto situato al Molo di Finkton. E' ornato da una grande immagine a colori di Fink e con dei proiettori che visualizzano la sua propaganda. Viene utilizzato come deposito del carico e magazzino.


Bioshock Infinite[]

Dopo essere stato cacciato dal First Lady da Daisy Fitzroy e dai Vox Populi, Booker DeWitt si trova a Beggar's Wharf con due priorità: trovare Elizabeth, che è scappata, e ottenere le armi per i Vox in cambio del dirigibile.

L'area è strettamente controllata perchè i dipendenti non manchino dal lavoro o non si prendano pause non necessarie (forse le pause nemmeno si fanno). Gli operai più umili svolgono lavori altrettanto umili e ripetitivi (come ad esempio l'assemblaggio delle casse, la pulizia dei pavimenti, dei distributori automatici e l'artigianato), in modo automatico al ritmo di una partitura musicale. Minacciosi capisquadra sorvegliano il lavoro dei loro sottoposti, mentre gli impiegati segnano sulle loro tabelle cose come l'andamento del lavoro degli operai o lo stato dei prodotti cosruiti dalle Industrie. Gli agenti di polizia marciano su e giù per le banchine, controllando anch'essi l'andamento dei lavori. Per tutto il tempo la propaganda elitaria di Jeremiah Fink si può sentire dagli altoparlanti accompagnata da immagini proiettate tramite le Zanzare.

Una banchina del Molo

Le banchine del molo.

C'è un distributore Veni! Vidi! Vigor! nel Centro di Consegna. C'è un grimaldello nell' "Ascensore Cargo per Sky-Line", un altro è sotto la scala che conduce ad esso, e un altro ancora si trova sul lato di un grande tubo all'estremità del molo. Booker si sposta più avanti lungo il molo, ma subito si scontra con le forze di polizia locali dopo essere andato su una delle chiatte o aver preso le aquile d'argento e il lingotto d'argento nella cassaforte dentro la costruzione denominata "Solo Personale Autorizzato".

Più avanti, Booker passa sopra ad una serie di conteiner caduti da una gru. Egli apre le porte del magazzino giusto in tempo per vedere Elizabeth mentre viene rudemente buttata giù da una chiatta. Tenta di seguirla, ma lei apre una serie di innocui Squarci per ostacolarlo. Tentando di seminarlo, si rifugia a Fort Franklin.

Nuove Scoperte[]

Nemici[]

  • Zanzara

Voxofoni[]

Advertisement