Bioshock Wiki
Advertisement

Il misterioso personaggio di cui il giocatore veste i panni nel corso della storia. All'inizio del gioco s'ignora la sua identità, è passeggero come un altro di un aereo che l'avrebbe portato in Inghilterra da suo cugino. Successivamente, il velivolo precipita con un rovinoso schianto nell'Oceano Atlantico e Jack risulta l'unico sopravvissuto alla catastrofe. Perlomeno, sarebbe morto anche lui in quelle gelide acque se prima non avesse trovato una costruzione presumibilmente simile ad un faro; una volta entrato al suo interno, si introduce nell'ambiente ostile di Rapture. Qui scopre in tragiche circostanze la sua vera storia passata: Jack è il figlio illegittimo di Andrew Ryan e di Jasmine Jolene la quale, avendo bisogno di soldi, donò l'embrione a Frank Fontaine, che lo fece crescere per farlo diventare la sua più temibile arma contro Ryan. Con l'aiuto della dottoressa Bridgit Tenenbaum e del collega coreano Yi Suchong, Fontaine progettò la mente del piccolo in modo che questi obbedisse ciecamente ai suoi ordini con la formula per cortesia, ed anche morisse se l'avesse voluto lui (tramite il Codice Giallo). Le camere della vita, in cui il giocatore resuscita una volta morto, furono inventate per prevenire la morte di Ryan e di ogni suo familiare a lui geneticamente legato. Jack avrà la sua vendetta sconfiggendo Fontaine.


Fonte Wikipedia

Advertisement