Bioshock Wiki
Advertisement

Sammy G. era uno dei tanti tirapiedi di Frank Fontaine. Non si sa molto su di lui, essendo citato unicamente in un diario di Peach Wilkins, tranne per il fatto che ha lavorato come contrabbandiere nelle Fontaine Fisheries e quando Andrew Ryan ha cominciato a reprimere il contrabbando, istituendo la pena di morte per esso, Sammy pensò di tradire Fontaine andando a parlare con gli agenti. Ha confidato a Peach il suo piano, ma poco dopo è stato trovato morto in un sacco nello stagno salato per mano di Fontaine.

Advertisement